L’associazione Ricreativo – Culturale

Casa dei giovani Piero Alfieri

L’associazione nasce per dare continuazione alla preziosa opera a cui ha dato vita l’educatore, professore e diacono Alfieri Padiglioni Piero, scomparso prematuramente nel gennaio del 2016. Fondata il 19 gennaio del 2017 ad Ancona, viene alla luce da un’idea del figlio Andrea Alfieri Padiglioni e del parroco Giancarlo Sbarbati (parrocchia Cristo Divino Lavoratore di Ancona). L’associazione si propone di curare e promuovere percorsi educativi, formativi e di recupero dei giovani, allo scopo di valorizzare le loro attitudini e potenzialità.

Eventi, iniziative e progetti nei settori ludico, ricreativo e culturale rivolti a minori, disabili, giovani e giovanissimi. Lo staff è impegnato anche nella gestione e nella valorizzazione dei luoghi comuni della parrocchia e del Teatro parrocchiale “Cesare Traù”, stimolante punto di ritrovo e di crescita. Per finanziare tali attività, l’associazione dispone di un fondo costituito dai ricavi della vendita del libro citato e promuove raccolte fondi.